C1L1 Logistic Park, Interporto Fiumicino, Roma. Italia

Il capannone che è stato completamente rinnovato da questo processo di ristrutturazione si trova nell’Interporto di Fiumicino, raggiungibile dall’autostrada A91, a 10 km dall’aeroporto Leonardo da Vinci e a 20 km dal centro di Roma, con accesso diretto al Gra (Grande raccordo anulare).

Al fine di riportare il magazzino C1L1 sul mercato, Logicor si è avvalsa di innovative tecniche di costruzione, applicandole su una scala senza precedenti. La soluzione individuata, infatti, era già stata impiegata in passato ma mai in un magazzino logistico di queste dimensioni . Per stabilizzare il pavimento, ben 1.200 pali di calcestruzzo sono stati inseriti nel suolo, sotto al magazzino, fino a raggiungere la profondità di 40 metri, pari alla lunghezza dei pali.

La struttura può essere suddivisa in 6 unità indipendenti di 10.000 mq ciascuna, adattabili a esigenze singole e multi-tenant. Gli spazi possono essere completamente personalizzati (uffici, locali per muletti, locali di stoccaggio di ogni tipologia) sulla base delle richieste specifiche dei conduttori.

Tra le caratteristiche principali del magazzino segnaliamo le 92 baie di carico con funzionalità “cross-dock”, l’impianto antincendio con serbatoio sprinkler conforme agli standard NFPA1, la portata pavimento a 5 t/mq, l’altezza utile sotto trave da 9,25-12,35 m; il pannello sandwich di copertura con lucernari verticali per un’ottima illuminazione naturale, e la profondità della zona di carico pari a 35 metri.

Luogo

Interporto Fiumicino, Roma – Italia

2016 - 2017

Superficie: circa 62.000 m²

Team di lavoro

  • Committente, Project Management:
    Logicor
  • Concept architettonico, Project Management:
    Kryalos SGR
  • Progetto architettonico Esecutivo e Permessi:
    SCE Project
  • Progetto strutture e DL:
    SCE Project
  • Progetto, DL impianti e Collaudi:
    ESA engineering 
  • General Contractor:
    Tonon
  • Foto: 
    Kryalos, SCE Project